Chunking down step 2

Il secondo step ha permesso di proseguire il modello del grattacielo 30 St Mary AxeI consentendo di realizzare una superficie che corrisponde al piano tipo della torre. Quest’ultimo ha un perimetro irregolare che ricorda una scatola di forma esagonale aperta senza coperchio.

I successivi passaggi potranno essere la realizzazione dei piani della torre, i quali dovranno ruotare progressivamente dal primo all’ultimo da 0 a 180°. Ciò potrebbe essere fatto utilizzando come guida la linea spirale che collega un punto medio di ogni piano della torre realizzata nel primo step del modello. Successivamente si potrebbe completare la forma esterna dell’edifico che è costituita da una serie di curve progressive che generano la forma conoidale dell’edificio, si allargherà alla base per poi restringersi verso il vertice del grattacielo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: